Gianni Sperti, tutta la verità sulla presunta omosessualità: finalmente l’opinionista ha confessato tutto

Gianni Sperti, tutta la verità sulla presunta omosessualità: ecco cosa ha dichiarato, i dettagli e le curiosità della vicenda

Uno degli uomini che ha cambiato il mondo dello spettacolo dimostrando la sua grande passione per la danza e per l’arte e non solo è proprio lui, Gianni Sperti. Oggi è uno dei punti di diamante della trasmissione condotta da Maria DE Filippi, Uomini e Donne, dove insieme a Tina Cipollari assume il ruolo di opinionista. Dopo anni, finalmente ha ammesso una verità, la sua, circa la questione intima sul suo orientamento sessuale: ecco cosa avrebbe detto.

Gianni sperti confessione
Gianni sperti confessioneche spiazza- credit Instagram @giannisperti- commpa.it

Originario di Pulsano, provincia di Taranto, fin da bambino Gianni ha sempre maturato la passione per la danza e per l’arte tanto da cominciare a studiare danza classica e moderna e rock acrobatico. Crescendo, tenta alcuni provini e comincia a far parte del corpo di ballo di Buona Domenica,  Stelle sull’acqua, , Il grande bluff di Luca Barbareschi e una nuova edizione di La sai l’ultima?.

Dopo essere stato uno dei ballerini professionisti del talent Amici, sempre condotto dalla De Filippi, l’uomo nel 2000 comincia a far parte del dating Uomini e Donne in qualità di opinionista, sorprendendo tutti per la sua schiettezza e determinazione nell’affermare le sue opinioni, buone o cattive che siano in maniera sempre educata.

In molti, però, si sono chiesti come mai l’uomo avesse abbandonato la danza e, in una intervista, Gianni ha voluto chiarire ai suoi fan anche questo aspetto della sua vita: “Ho iniziato nel periodo in cui la televisione italiana offriva molti programmi con la presenza di un corpo di ballo e l’ho fatto per molti anni nonostante la carriera del ballerino è notoriamente breve come quella di un calciatore”. 

Gianni Sperti, tutta la verità sul suo orientamento sessuale: la confessione spiazza

Nel corso di una lunga intervista a Verissimo, programma condotto da Silvia Toffanin, Gianni Sperti ha aperto il suo cuore alla sua vita sentimentale oltre ovviamente al ripercorrere insieme alla conduttrice gli attimi più belli della sua carriera. Ha voluto finalmente chiarire la questione sul suo orientamento sessuale e sulla sua situazione sentimentale, dopo il matrimonio fallito con Paola Barale.

Gianni Sperti dramma
Gianni Sperti dramma inaspettato- credit ansa- commpa.it

Dopo la fine del matrimonio, però, c’è sempre stato un aspetto che lo ha infastidito particolarmente: “a cosa che mi dà fastidio è che ancora oggi ci sia questa voglia di sapere o pensare o chiedere alla persona che tendenza sessuale abbia. Che io sia omosessuale o non lo sia, forse sì forse no, non lo dirò mai. Perché dirlo vuol dire mettersi un’etichetta e quindi fare una differenza ed essere diverso da uno o dall’altro gruppo. Io non vengo e ti chiedo “Silvia sei etero?”.

Ha poi aggiunto in conclusione: “non amo le etichette e le classificazioni sociali. Inoltre la vita ses*uale degli esseri umani, secondo i miei valori, è da considerarsi privata, che si parli di etero o di gay. Quindi se anche lo fossi sarebbero fatti miei”.

Impostazioni privacy